domenica 17 maggio 2009

Genius at work

Dedico questa geniale invenzione, scovata nel web ed acquistabile qua, all'altrettanto geniale Umberto Eco, per le parole proncunciate l'altro giorno alla Fiera del Libro:

2 commenti:

Il Grande Favollo ha detto...

Potremmo inventare anche una lingua finta, umida, dove pucciare il dito per girare pagina...

Titus Bresthell ha detto...

@favollo:
giusto.
tra l'altro non ho mai visto nessuno leccarsi così tanto il dito prima di girare una pagina...
eco for president!