martedì 31 marzo 2009

Ma di certo si può...lucrare di più!


Uno che si vanta di essere stato punk prima degli altri e che grazie a ciò guadagna soldoni vendendo dischi riciclati, poi ha pure il coraggio di inaugurare il congresso di scioglimento di AN.

Ecco, uno così si merita un dispetto.

Per cui vi invito a scaricarvi gratuitamente tutto ciò che di ascoltabile ha registrato questo individuo (qua).

2 commenti:

Il Grande Favollo ha detto...

Ho suonato, nella mia quasi trentennale carriera, una volta per la Dc, due per il Pd, una per rifondazione. Tranne che per rifondazione, quello che mi spingeva era il fatto che per voler male ad una persona o ad un gruppo di persone consociate, la cosa migliore fosse, spillare loro denaro, con la più grande truffa del secolo: il Rock'n'roll. Non so se Ruggeri abbia lavorato con queste intenzioni. Come musicista mi piace. Ma la scelta è esecrabile ed esecranda quanto quella di Piovani pd addicted.

Titus Bresthell ha detto...

la tua teoria/pratica è ottima e storicamente funzionante e le critiche a ruggeri le ho fatte proprio perchè i suoi primi lavori li ascolto ancora adesso.
Di Piovani so solo che è un gran compositore...