sabato 21 marzo 2009

Senti questa qui che è bella...

Pare che Forza (N)uova abbia candidato come prossimo sindaco di Bologna il moderatissimo Don Giulio Tam.
Uno che si è formato nel seminario di Eco'ne fondato dal vescovo Marcel Lefebvre, che è stato allievo del vescovo negazionista Richard Williamson ed è attualmente impegnato a tenere corsi di formazione alle giovani zecche nere.
Uno che considera Mussolini un martire e si dichiara
favorevole al suo processo di beatificazione.
Uno che afferma (bontà sua): "
La tonaca è soltanto una camicia nera più lunga" e "Per noi le Crociate sono Sante, Sante perché giuste, giuste e doverose".

Ahahahah!
Questo è l'elemento migliore che Forza (N)uova è riuscito a trovare in Emilia?
Ahahahah!
Uno che fino a ieri stava in Valtellina a parlare alle vacche al pascolo?
Ah, l'intellighenzia destrorsa...

2 commenti:

Il Grande Favollo ha detto...

Ma quando sarà che, un povero sfigato che ha una intelligenza nella norma, un lavoro tranquillo ( quando c'è), una famiglia nella media, si trasformi nell'uomo da seguire per le folle? Avevano ragione Cochi e Renato: la gallina è un animale intelligente.

md ha detto...

Ma Rometta messinese che c'entra? Ho lì dei cuggggini, e ci passo quasi tutte le estati, mi devo preoccupare? o mobilitare? o magari mobilito i cuggggini...