lunedì 11 agosto 2008

Strike Anywhere - Instinct

4 commenti:

max ha detto...

Il tuo Sito è segnalato su "45 Blog", avvisa i tuoi amici!
http://www.quarantacinqueblog.blogspot.com/
Se hai anche tu altri siti o Blog da segnalare, lasciami un commento oppure mandami una email.
Ciao, Max.

Ed ha detto...

OT: Ho sottoscritto i tuoi feed e ora voglio proprio vedere se il contatore di feedburner si sveglia ;)

Pirru ha detto...

Sì, ben sottolinei l'opportunismo presente su entrambi i fronti di questo ennesimo conflitto. Avrei fatto bene a spendere due righe per non rendere la Georgia "vittima" più del dovuto. Mi premeva piuttosto sottolineare come noi cittadini del mondo permettiamo ancora che certa gente senza vergogna possa ancora aprir bocca.

E sì, magari rinfresca il codice di Feedburner, qui siamo in tanti ad averti sottoscritto, quell'"uno" è ingrato :)

Titus Bresthell ha detto...

purtroppo il contatore di feedburner non mi vuole bene...non so come fare per aggiornarlo, quindi o lo fa lui da solo o rimarrà così!
mi fa comunque molto piacere che qualcuno abbia inserito il nostro blog anche solo nei segnalibri.
e poi: meglio pochi ma buoni!

@ pirru: bello i "noi cittadini del mondo". tuttavia temo che quello che manchi di questi tempi sia proprio un'indignazione, un istinto alla ribellione di fronte alle innumerevoli malefatte commesse in nostro nome. siamo tutti troppo placidamente contenti e soddisfatti (o impegnati e stressati) della nostra quotidianità, per poter anche solo pensare di mettere in discussione l'andamento schizofrenico della società contemporanea. e temo che tutto ciò sia stato sistematicamente voluto e pianificato da chi risiede nei piani alti del Grande Palazzo (che può essere, a scelta: l'Onu, la Nato, la Bce, la Fao, il Fmi...).