mercoledì 29 ottobre 2008

Sui bastoni in coordinato





Ho selezionato questi due video sugli scontri di oggi a piazza Navona, tra i tanti che già sono reperibili sul web. Il secondo video è prodotto dal "Blocco studentesco", movimento di estrema destra, con il quale io, ci tengo a precisare, non condivido assolutamente niente, ma esso, grazie anche ad una diversa prospettiva, mi sembrava rendesse più chiara la vicenda. Ciò che si evince dai video è che il blocco studentesco portava sul suo furgone un'equipaggiamento tutto punto: caschi e bastoni tricolori. Qualcuno, addirittura, indossava dei guanti neri. Però sembra che sia stato il "fronte antifascista" ad iniziare lo scontro con lancio di oggetti, seppure senza bastoni. E le "forze dell'ordine"?
Voi che ne pensate?

6 commenti:

il Russo ha detto...

Che i compagni di Roma li hanno solo stanati: è possibile girare per Roma armati di tutto punto con mazze, bastoni e cacate varie? FUORI I FASCISTI DALLA STORIA!

Ed ha detto...

Che erano lì per fare il lavoro sporco che secondo il capo doveva essere fatto dalla polizia. Ma gli è andata male.

Ed ha detto...

Ho visto il prino video da diversa angolazione sul blog di grillo. Segui il tipo con la t-shirt che si vede in primo piano al minuto 0.35.
Quello che mi meraviglia è che gli sbirri, dopo Genova, non hanno capito che esistono fotocamere, videocamere e quant'altro. Sono un po' duri di comprendonio, eh?!

Prefe ha detto...

cerchiamo proprio le stesse cose io e te!

Titus Bresthell ha detto...

@ed:

se hai visto annozero, altri utili dettagli sono emersi. di sicuro i capetti dei fasci erano amici degli sbirri, tanto che uno lo chiamano addirittura per nome...

Pel(l)acani ha detto...

che il bastone tricolorato sara' il must della stagione invernale.
dove si comprano? su ebay?